Il metano

 

Il metano è un gas naturale che si estrae dal sottosulo e viene utilizzato tal quale, senza necessità di trattamento.

img_giacimento.gifSi trova in giacimenti sotterranei a pressioni elevatissime, spesso associato ad altri idrocarburi.
Il gas Naturale distribuito in Italia e composto, mediamente, per il 93% da metano: il restante 7% è rappresentato da etano, butano, propano, azoto e altri gas.
Per questo motivo si parla indifferentemente di metano o di gas naturale.

Il metano è il combustibile ecologico per eccellenza essendo privo dei composti dello zolfo, una delle principali e più gravi cause di inquinamento.
La sua combustione, a differenza di altri combustibili, non lascia traccie.
Il metano è l'unica fonte energetica significativamente presente nel sottosuolo italiano: è l'energia azzurra, è l'energia del futuro.

Scoperta

Alessandro Volta scoprì l'aria infiammabile nella palude dell'isolino Partegora, in località Bruschera. Provando a smuovere il fondo con l'aiuto di un bastone vide che risalivano delle bolle di gas e le raccolse in bottiglie.
Diede a questo gas il nome di aria infiammabile di palude e scoprì che poteva essere incendiato; dedusse che il gas si formava nella decomposizione di sostanze animali e vegetali.

 

img_consigli.png img_controllo.png

img_vantaggi.png

img_allarme.png
Consigli pratici Controllo fiamma I vantaggi del metano Rilevatori di gas